01/05/2013

Scartate tutti i desideri inferiori come quello di qualche acro di terra, di un conto cospicuo in banca, di un po' di case in o auto in pi¨; desiderate piuttosto la gioia che non scema, una gioia profonda, stabile e grande: la gioia della Realizzazione Divina. Per giungere alla fonte della Beatitudine, dell'immortalitÓ e della parentela con tutti gli esseri, bisogna solamente conoscere se stessi. La vostra realtÓ Ŕ la vostra divinitÓ innata; scopritela, albergate in essa e desiderate di manifestarla. Scoprite la vostra santitÓ, la vostra divinitÓ, la vostra veritÓ. Potete avere dei dubbi su cosa sia il Dharma, cosa sia la VeritÓ, l'Amore, ecc. ma non potete aver alcun dubbio su voi stessi, non Ŕ vero? Allora scoprite chi siete e stabilitevi in quella veritÓ; questo Ŕ sufficiente per salvarvi e darvi la gioia che non finisce.

Sai Baba