01/05/2009

La vita Ŕ un pellegrinaggio lungo le strade accidentate e tortuose di questo mondo ma, con il Nome di Dio sulle labbra, il pellegrino non conoscerÓ sete, con la Forma di Dio nel cuore, non proverÓ stanchezza. La compagnia dei santi lo ispirerÓ a viaggiare in fede e speranza, la garanzia del fatto che Dio Ŕ sempre vicino a lui darÓ forza alle sue membra. Ricordate che con ogni passo vi avvicinate a Dio e che Dio fa dieci passi verso di voi quando ne fate uno verso di Lui. Questo viaggio non ha soste, Ŕ un andare continuo, tra lacrime e sorrisi, dalla nascita alla morte; quando la strada finisce e lo Scopo Ŕ raggiunto, il pellegrino scopre di aver viaggiato soltanto da se stesso a se stesso, che il Dio che cercava Ŕ sempre stato in lui, intorno a lui, con lui e dietro di lui! Egli stesso Ŕ sempre stato Divino.

Sai Baba